Tel. 393/3865235| @mail: sergiocupidi@libero.it

Il Karma e' una Ruota. L'anima e' il suo motore.

Vendere l’Anima al demonio.


Vendere l’Anima al demonio.

Questo articolo sara’ controverso da molti.

Partendo dal fatto che NESSUNO HA LA VERITA’ IN TASCA, proviamo a riflettere.

L’Anima (almeno cosi sappiamo/interpretiamo) e’ disgiunta da tutto e tutti. 

Vive di MOTU PROPRIO (Cioe’ ha un suo compito e lo svolge a prescindere da influenze esterne, e se del caso un DIO esistesse, in qualsiasi forma energetica, neppure LUI/LEI/LORO potrebbero interferire nelle sue decisioni)

L’Anima sceglie e fa… http://dna7akashico.it/il-compito-dellanima/

Quindi, se neppure “DIO” puo’ interferire, puo’ essere venduta?

NO!

Allora quando diciamo, “lei/lui hanno venduto l’anima al demonio cosa significa?”

  • Forse e’ quella l’esperienza che dovevi fare?
  • O forse e’ il tuo Spirito che vuole sperimentare altro?
  • O forse e’ il TUO ALIENO dentro che ti fa sperimentare questo?

Guardate questo video. https://youtu.be/TUcRuKXjeZw

E questo… https://youtu.be/aa10HFXM2Hg

Quindi…

Io credo che si possa fare un contratto, un accordo. 

Anche non consapevole.

Anche non voluto.

Oppure ricercato scientemente.

Quando fai un contratto, esso dura INDETERMINATAMENTE, sino a sua REVOCA.

E non conta che tu lo abbia fatto in questa VITA.

I contratti sono eterni sinche non sono REVOCATI, scientemente, con volonta’ e determinazione,

L’anima per fortuna non centra, poiche’ tu non puoi comandare la tua anima. Lei comanda te.

Se fosse quindi COMANDABILE non potrebbe piu’ assolvere al suo compito.

Quindi sei tu che con il tuo corpo e la tua mente generi il CONTRATTO.

Diverso sarebbe il caso se LEI scegliesse.

Ma perche’ dovrebbe LEI scegliere di VENDERSI?

Forse perche’ TU devi vivere quella esperienza?

Allora sarebbe diverso il caso e diversa la lettura.

E di questo chi puo’ dire si’ e’ vero o no’ non e’ vero?

Se dico NESSUNO forse ci sono andato vicino.

Quindi resta ancora una volta IL CONTRATTO/ACCORDO… da REVOCARE A PRESCINDERE.

Sergio.

 

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli recenti